Le insidie legate ai propositi per il nuovo anno

by | Jan 6, 2023 | Futuro, Idee, Strumenti di coaching

Gilles Varette condivide i suoi pensieri sul perché i propositi per il nuovo anno a volte possono fare più male che bene e quali strategie adottare per ridurre il rischio al minimo …

Chi non vede nel mese di gennaio un’ottima occasione per individuare e definire i buoni propositi che trasformeranno la propria vita o semplicemente l’occasione per intraprendere nuovi obiettivi?

fireworks

Tuttavia ci sono buone possibilità che il proposito possa arrecare più danni che benefici, ha detto Amy Cuddy (2014), spiegando che non solo possiamo essere davvero pessimi nel fissare obiettivi ragionevoli e raggiungibili, ma anche quando non raggiungiamo quegli obiettivi irragionevoli, ci riempiamo di sentimenti di ansia e abbassiamo la nostra autostima.

La ricerca di Amy Cuddy si basa sull’ipotesi che ci siano 4 trappole psicologiche che impediscono ai propositi per il nuovo anno di funzionare bene, Infatti molto spesso sono:

  1. pensati e legati agli “assoluti”
  2. circondati dalla negatività
  3. concentrati troppo sul risultato rispetto al processo
  4. eccessivamente influenzati da forze esterne.

A tal riguardo suggerisce un approccio per cambiare quei comportamenti nel seguente post:

Un approccio alla definizione degli obiettivi: prima fai qualche passo indietro

Prenditi un minuto per regolare, ridefinire e riconnetterti con i tuoi valori attraverso i passaggi attuabili: in un podcast illuminante, Susan David spiega come definire l’agilità emotiva, come svilupparla nella nostra vita e come si applica a qualsiasi obiettivo che desideriamo perseguire, che si tratti di indipendenza finanziaria, pensionamento anticipato, avanzamento di carriera o miglioramento della nostra salute e nelle nostre relazioni.

Alcuni framework e strumenti

Se non hai ancora fissato obiettivi o vuoi solo rivedere i tuoi obiettivi, ecco alcuni suggerimenti

Cinque domande da porsi

  1. Se dovessi vivere PIENAMENTE la tua vita, qual è il primo cambiamento che inizieresti a fare?
  2. Cosa desideri nel profondo?
  3. Che cosa ti manca nella vita in questo momento?
  4. Quali aree della tua vita potrebbero essere migliorate o modificate?
  5. Quali sono 3 cose che farebbero un’enorme differenza nella tua vita?

Prendi nota in un diario

Un altro modo per aiutare a identificare gli obiettivi (un ottimo esercizio di “journaling”) è semplicemente mettere nero su bianco, prendi carta e penna, o scrivi sul tablet o a computer e crea un elenco di “flusso di coscienza”. E scrivi:

a) “Non voglio _________” e poi fai un elenco continuo finché non esaurisci le tue idee. 

Quindi fai la stessa cosa rispondendo alla domanda:

b) “Quello che voglio veramente è _________” 

Quindi rivedi l’elenco e cerca i potenziali obiettivi utilizzando lo strumento successivo.

Strumento di definizione degli obiettivi

Se raggiungiamo i nostri obiettivi dipende dal fatto che agiamo. Ma cosa decide in primo luogo se agiamo? Quanto sei motivato! Quindi, scegli semplicemente i tuoi 3 obiettivi principali, quindi rispondi alle domande seguenti. Continua a scrivere anche se ripeti le risposte. Le informazioni di seguito ti aiuteranno a sentirti chiaro, concentrato e più motivato a raggiungere il tuo obiettivo.

Flusso per definire del buoni propositi

A cura di Gilles Varette

www.getunstuck.ie

POTREBBE INTERESSARTI

Essere un HR Coach

Essere un HR Coach

Il lavoro dell’HR è un lavoro che, a mio avviso, richiede una buona dose di strabismo per essere svolto in maniera soddisfacente per l’Azienda Ho approcciato il corso di coaching in ottica di sviluppo della mia funzione di appartenenza e del mio contributo al...

L’effetto Joule nei Team, come ridurlo

L’effetto Joule nei Team, come ridurlo

Pensate ad un Team o un gruppo di lavoro, che cosa vi viene in mente? Avete mai pensato ad una équipe come ad un sistema che trasmette o trasporta energia, che trasferisce informazioni da un punto ad un altro, o da un tempo presente ad un tempo futuro, del “valore”...

Coaching per un Natale in armonia

Coaching per un Natale in armonia

Il coaching può aiutare un cliente a mettere in pratica strategie efficaci per preparare un Natale pacifico e armonioso. Innanzitutto, un coach può aiutare il cliente ad identificare e dare priorità ai propri obiettivi per le festività natalizie. Ciò potrebbe...

Introduzione al coaching e al mentoring

Workshop GRATUITO

Il Workshop gratuito, tenuto da uno dei nostri coach e docenti esperti qualificato PCC ICF ed EMCC, si svolgerà in modalità online. Scopri di più sulla professione del coaching, su come funziona il processo di ottenimento della qualifica con ICF e EMCC e impara ad usare un modello di coaching/mentoring che insegniamo durante il Diploma. Un ottimo punto di partenza per la formazione di coach, manager e leader.